Chi siamoEventi e NotizieE-ShopContatti
News
Campagna “PERCORSO AZZURRO – LILT FOR MEN”

Campagna di sensibilizzazione “PERCORSO AZZURRO – LILT FOR MEN” dedicata esclusivamente alle patologie tumorali maschili.

Appuntamento rinnovato anche quest’anno dedicato esclusivamente alle patologie tumorali della sfera genitale maschile da sabato 20 a domenica 28 novembre.

La Campagna denominata “LILT for men-percorso azzurro” è dedicata alla prevenzione e diagnosi precoce dei tumori maschili, in particolare della prostata, la cui incidenza cresce di anno in anno ed è ancora la neoplasia più frequentemente diagnosticata negli uomini.

Con questa Campagna Nazionale promossa nel mese di Novembre, LILT continua ad ampliare il proprio impegno nella prevenzione, volta alla sensibilizzazione della popolazione maschile in merito alle principali patologie oncologiche.

Preoccupati per la loro salute ma ancora poco inclini a fare i controlli. Uno su quattro si sottopone regolarmente a visite. E’ quanto emerge dalla ricerca su uomini e prevenzione urologica condotta da SWG. Più di mille intervistati – provenienti da tutta Italia – e con un’età compresa fra i 30 e 65 anni. Tra gli uomini risulta ancora poca attenzione verso la propria salute e poca abitudine a fare gli esami. Solo il 50% dei maschi intervistati dichiara come ragione principale per non essersi mai sottoposti ad una visita il fatto di non essere mai stati consigliati a farlo, segno della forte carenza di una cultura della prevenzione maschile, che va alimentata con forza da tutti gli attori in gioco nel campo della salute. C’è inoltre una conoscenza molto superficiale della prostata. Solo un’esigua minoranza ha idea di quanti siano ogni anno i casi diagnosticati in Italia. Il 74% dichiara di non essersi mai sottoposto ad una visita ai testicoli, dato che arriva al 77% tra i giovani. Vanno leggermente meglio gli screening che interessano la prostata tra gli over 50, dove la maggior parte degli intervistati ha fatto almeno una volta nella vita una visita di controllo, segno che le campagne di prevenzione su questa patologia hanno dato i loro frutti.
Più della metà degli intervistati dichiara di aver paura di questa neoplasia, più che di quella ai polmoni. Nonostante le esitazioni a ricorrere allo specialista e una scarsa conoscenza del problema è molto alta la consapevolezza che i controlli urologici sono la via principale per una corretta prevenzione.

La LILT di Genova con questa iniziativa si pone l’obbiettivo di aumentare la consapevolezza dei rischi nei cittadini genovesi, mettendo in atto azioni informative e divulgative di prevenzione primaria (corretto stile di vita e controlli periodici) soprattutto con la sensibilizzazione tra i più giovani inducendoli ad un percorso di cultura della prevenzione.
Secondo la ricerca SWG è indispensabile il supporto dei medici di base e delle Istituzioni che insieme dovrebbero contribuire ad accrescere la propensione a farsi visitare.
Nella nostra sede di Via B. Bosco 31/10 è disponibile la guida alla Prevenzione maschile, opuscolo chiaro ed efficace per chi vuole saperne di più.
Come sempre arrivare prima conviene e salva la vita. Novembre è il mese giusto per mettere in preventivo una visita urologica.

Arrivare prima conviene e salva la vita. Novembre è il mese giusto per mettere in calendario un controllo urologico.

> LILT Genova offrirà consulenze urologiche gratuite mercoledì 24 novembre. Per prenotare è necessario chiamare lo 0102530160 a partire dal 17 novembre (dalle ore 9.00 alle ore 12.00). Le consulenze urologiche non prevedono l’ecografia e sono rivolte gli uomini dai 50 anni in su.

Scarica qui la brochure informativa.

 


Con il Patrocinio e la partecipazione finanziaria del Comune di Genova Municipio I Centro Est

 

 

Condividi su:

Cosa facciamo

Cosa fa la LILT di Genova? Abbiamo deciso di farlo raccontare a queste 15 donne genovesi, le nostre splendide testimonial della prevenzione oncologica. Per scoprire di cosa si occupa e in che ambiti della prevenzione […]

PROTEGGITI DAI COLPI BASSI

“Percorso azzurro ” LILT for Men è la campagna di sensibilizzazione della LILT dedicata esclusivamente alle patologie tumorali della sfera genitale maschile. I dati epidemiologici registrano che ogni anno il 54% dei tumori maligni vengono […]

LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI - LILT Associazione provinciale di GENOVA APS - Via B. Bosco 31/10, 16121 Genova
Tel +39.010.2530160 - Fax +39.010.2530176 - info@legatumori.genova.it
Codice Fiscale: 95041690108 - IBAN IT41P0503401424000000022390 - Informativa Privacy
LILT GENOVA

Via B. Bosco 31/10
16121 Genova
Tel +39.010.2530160
Fax +39.010.2530176
info@legatumori.genova.it
Codice Fiscale: 95041690108

IBAN:
IT41P0503401424000000022390

Informativa Privacy