Chi siamoEventi e NotizieE-ShopContatti
Campagne
31 MAGGIO 2020 – GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO

Partecipa all’evento del 31 maggio. Iscriviti alla newsletter

Tutti gli iscritti alla newsletter il 31 maggio riceveranno il link per vedere il video integrale con gli specialisti e l’approfondimento sul corso per smettere di fumare.

Come ogni anno la Lega Tumori di Genova celebra il 31 maggio con una giornata di prevenzione dedicata alle dipendenze da tabacco e rivolta in particolare ai più giovani.
Quest’anno, causa l’emergenza Covid, organizzeremo la giornata in modo nuovo proponendo contenuti online sui nostri canali social Facebook e Instagram e una Video-Intervista con il Presidente dr. Paolo Sala e altri professionisti LILT.


Programma della Giornata Mondiale Senza Tabacco 2020

Nella Giornata del 31 maggio LILT Genova ha organizzato un incontro con alcuni specialisti per parlare di prevenzione, dipendenze e dei corsi organizzati da LILT Genova per smettere di fumare. Partecipa anche tu all’evento, iscriviti alla Newsletter per ricevere il link del video e tutti gli aggiornamenti!

Si parlerà di:

> NON FUMARE PER GUADAGNARE SALUTE | Dr. Paolo Sala, Presidente LILT Genova

Che legami ci sono tra sigarette e COVID19? Quali sono gli effetti del fumo sul rischio di infezioni? La Prevenzione come arma di difesa per guadagnare salute e per mettere in atto interventi che limitino il consumo di sigarette per il benessere del singolo e della collettività.

> FUMO E DIPENDENZE | Dr.ssa Shaula Verna, Psicologa dell’età evolutiva e referente Attività di Educazione alla salute nelle scuole

Qual è l’età dei giovani che si avvicinano al fumo? Perché così tanti ragazzi iniziano a fumare? Trasgressione, indipendenza, maturità, cerchiamo di sfatare insieme il “mito della sigaretta” e capire meglio perché tanti giovani ne sono attratti.

> CORSI PER SMETTERE DI FUMARE | Dr.ssa Elena Terragna, Psicologa e referente LILT Genova dei Corsi per smettere di fumare

“Questa è l’ultima”: quante volte lo avete detto o pensato, accendendo l’ipotetica ultima sigaretta, per poi ritrovarvi successivamente a fumare ancora?
Chi decide di smettere di fumare si trova ad affrontare un importante momento di cambiamento; non è facile, perché quella dal fumo è una vera e propria dipendenza. Ma con le giuste motivazioni e un sostegno adeguato tutti possono riuscirci.


Domande e Risposte

Ci sarà spazio per domande e risposte su prevenzione, dipendenze da fumo e modi per smettere di fumare. Chi vuole può inviare le sue domande a info@legatumori.genova.it indicando come oggetto “31 maggio”. L’esperto invierà la risposta personalizzata.

Leggi il Comunicato Stampa


Chi fuma in Italia. Qualche dato

Tutti noi sappiamo che il fumo fa male ma il numero di fumatori è sostanzialmente stabile da oltre dieci anni.
Infatti, se da una parte l’applicazione rigorosa della legge Sirchia, che ha imposto il divieto di fumo in luoghi pubblici chiusi, ha portato un indubbio beneficio alla collettività con un aumento degli ex fumatori tra i soggetti più anziani, dall’altra è aumentato il numero di adolescenti, specie di sesso femminile, che si avvicinano al tabagismo.
Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, 1 Italiano su 4 fuma. Quindi circa 15 milioni di italiani sono esposti ad uno dei fattori di rischio più pericolosi per lo sviluppo di tumori (in particolare polmone, cavo orale, laringe, esofago, pancreas, colon, vescica, prostata, rene, mammella, ovaie) ma anche di malattie cardiovascolari e malattie respiratorie croniche. Infatti, se il sistema polmonare rappresenta la porta d’ingresso del fumo, le oltre 4000 sostanze chimiche contenute in una sigaretta, vengono assorbite e portate dal sangue in tutti gli organi. Non stupisce dunque l’aumentato numero di pazienti affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva (terza causa di morte per malattie non comunicabili), ma anche di patologie quali l’aterosclerosi, l’infarto, e l’ictus tra i fumatori.


Smettere di fumare con LILT Genova

Per rispondere alle problematiche legate al fumo LILT Genova propone Corsi per smettere di fumare, incontri di gruppo strutturati come un vero e proprio percorso in cui il confronto e la condivisione con i diversi partecipanti sostiene notevolmente la motivazione alla disassuefazione. La metodologia utilizzata è di tipo psico-comportamentale e non prevede l’indicazione di utilizzo di sussidi farmacologici.


Vuoi partecipare e diventare Ambassador LILT della Prevenzione?

Ecco come fare:

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

> Sostieni la Prevenzione, DONA ORA

> Vai alla pagina Giornata Mondiale Senza Tabacco

           > Leggi il Comunicato Stampa

Condividi su:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E PARTECIPA ALL'EVENTO

Prevenzione nelle scuole

La Lega Tumori crede fortemente in interventi di informazione e di educazione alla salute nelle scuole. Portiamo soprattutto la prevenzione primaria tra i più giovani, perché crediamo che attraverso l’istituzione scolastica sia possibile coinvolgere un […]

Disuassefazione al fumo

I gruppi di disassuefazione al fumo sono percorsi per smettere di fumare che hanno come finalità quella di accompagnare i fumatori ad abbandonare l’abitudine al fumo ma anche, più in generale, nel prendersi cura della […]

COME EVITARE L’INCREMENTO DI PESO QUANDO SI DECIDE DI SMETTERE DI FUMARE

Spesso lo troviamo tra i buoni propositi… mi iscrivo in palestra, seguo una dieta sana .. e perché no, smetto di fumare! Tuttavia, uno dei timori più comuni di chi smette di fumare è che […]

Le azioni di LILT Genova nella lotta al fumo

Il consumo di tabacco rappresenta uno dei più grandi problemi di sanità pubblica a livello mondiale ed è uno dei maggiori fattori di rischio per lo sviluppo di patologie neoplastiche, cardiovascolari e respiratorie. Secondo i […]

      LILT GENOVA - Via B. Bosco 31/10, 16121 Genova
      Tel +39.010.2530160 - Fax +39.010.2530176 - info@legatumori.genova.it
      Codice Fiscale: 95041690108 - IBAN IT41P0503401424000000022390 - Informativa Privacy
      LILT GENOVA

      Via B. Bosco 31/10
      16121 Genova
      Tel +39.010.2530160
      Fax +39.010.2530176
      info@legatumori.genova.it
      Codice Fiscale: 95041690108

      IBAN:
      IT41P0503401424000000022390

      Informativa Privacy