foto run 01

"Sono un amante della vita, un esploratore della natura, un marito, un padre. Cerco di vivere consapevolmente e al massimo il momento presente. Mi piace correre per lunghe distanze in montagna e cogliere la magnificenza che la madre terra ci ha affidato. Amo la natura e la corsa mi permette di riconnettermi ad essa. Credo sia importante ritrovare questa connessione con la nostra terra e la vita che vi abita. Cominciando dalle nostre azioni e vivendo coscientemente, possiamo creare le giuste vibrazioni per ispirare passi individuali e collettivi per guarire, curare e nutrire il nostro ambiente e la società in cui viviamo. Correre in montagna, sfidando il mio corpo, la mia mente e il mio spirito è diventato una forma di meditazione. Ricercando la mia ispirazione dalla terra, alberi, montagne, fauna selvatica, corsi d'acqua e sentendo la loro energia posso correre selvaggio e libero."

Run for Balkan è un progetto sportivo a scopo umanitario che il runner genovese Luca Talarico, ha deciso di realizzare per raccogliere fondi e finanziare un progetto solidale. Si tratta di un viaggio a tappe per far conoscere la realtà dei Balcani Occidentali e dei paesi attraversati dal sentiero Peaks of the Balkans, per promuovere la pratica della corsa in natura e una nuova frontiera di turismo responsabile.

Luca ha scelto di sostenere la LILT di Genova e il progetto Ancora Donna perché, "in un momento in cui la malattia sembra portarsi via tutto, è fondamentale cercare di dare più stimoli possibili e permettere a queste "guerriere" di riprendersi le loro vite e di lottare attivamente contro quel male oscuro che letteralmente ti divora. Grazie al progetto Ancora Donna possiamo offrire alle donne che affrontano radio e chemioterapia consulenze, servizi e corsi gratuiti oltre a un buono per l'acquisto di una parrucca. Donando possiamo farle sentire "ancora donne", madri e mogli con i loro sogni, le loro aspirazioni, i loro desideri, la loro vita. Aiutami a raggiungere questo "piccolo" traguardo. Dona ora! Grazie per il tuo sostegno, insieme possiamo fare davvermo molto!"

Come sostenere il progetto solidale di Luca

Per aiutare LILT Genova a mantenere gratuiti i servizi offerti alle pazienti oncologiche del Progetto Ancora Donna, occorre andare su retedeldono.it, cercare il progetto Lega Tumori Genova e cliccare su “Dona anche tu”. I donatori possono effettuare le donazioni online utilizzando carta di credito o conto PayPal e invitare parenti e amici a fare lo stesso, alimentando cosi' il circuito virtuoso della solidarietà.

 LOGO run 01 01

 

Leggi quali sono i servizi offerti da LILT con il Progetto Ancora Donna <