Il tuo 5x1000 alla Lega Tumori di Genova

il tuo 5x1000 può aiutare i pazienti oncologici: con la donazione del 5x1000 a LILT Genova, aiuti ad accogliere a Genova i pazienti oncologici che sono residenti fuori città e in cura agli ospedali San Martino e G.Gaslini, senza avere un supporto logistico per se stessi o per le loro famiglie. Li accogliamo nella struttura Casa Amici. Non solo, con il tuo 5x1000 sosterrai anche i servizi gratuiti offerti dal Progetto Ancora Donna alle donne in trattamento chemio e radio terapico. a scelta di donare il tuo 5x1000, è complementare e non alternativa a quella per l'8 x 1000. Può essere effettuata anche da chi è dipendente o titolare di pensione.

Scegli il Codice Fiscale
95041690108
In cambio, per te una visita gratuita di prevenzione.

RICHIEDI VIA EMAIL IL CODICE FISCALE DI LILT GENOVA

Il tuo 5x1000 a Lilt

Domande Frequenti: 

- Come fare per donare il 5x1000 a LILT Genova? 
- Cosa è il 5x1000? 
- Da quando esiste il 5x1000? 

RICHIEDI VIA EMAIL IL CODICE FISCALE DI LILT GENOVA


Come fare per donare il 5x1000 a LILT Genova?

1. Nella tua dichiarazione dei redditi (Modello CUD, 730/1 e UNICO) firma nel riquadro dedicato al “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett. a), del D.Lgs. n. 460 del 1997”;

2. Riporta, nell'apposito spazio, il Codice Fiscale: 95041690108;

3. Una volta registrata la dichiarazione dei redditi, porta nella nostra sede di Via Caffaro una copia del modulo con la donazione del tuo 5x1000: ti ringrazieremo con un coupon per una visita di prevenzione oncologica, per te o chi vuoi tu. I buoni non sono nominali e possono essere utilizzati per una visita senologica o urologica. Nel buono non è compresa la quota associativa di 15 Euro.


Cosa è il 5 per mille?

Il cinque per mille è una forma di finanziamento che non comporta oneri aggiuntivi al contribuente, perchè, tramite la compilazione dell’apposita sezione nella dichiarazione dei redditi, possiamo decidere di destinare una quota della nostra IRPEF.

Possiamo decidere di destinare la nostra quota di 5 per mille firmando in uno dei 6 riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione dei redditi (7e30, modello Unico PF, CUD) e indicare il codice fiscale del singolo soggetto (ente, associazione, onlus…) a cui decidiamo di destinare direttamente la quota del 5 per mille.

Possiamo consultare i codici fiscali dei soggetti ammessi al beneficio, negli appositi elenchi pubblicati sul sitoweb dell’Agenzia delle Entrate.

Il termine per la consegna del 730 è il 7 luglio 2016, mentre per il modello UNICO è il 30 settembre 2016 per via telematica.


Da quando esiste il 5x1000?

A partire dal 2006, lo Stato ha stabilito di destinare - a titolo sperimentale e in base alla scelta del contribuente - una quota pari al 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche a sostegno di particolari enti no profit o del finanziamento della ricerca scientifica, universitaria e sanitaria.

Sin dal primo anno della sua prima applicazione, il 5 per mille è stato immediatamente recepito dai contribuenti, superando abbondantemente le stime di 270 milioni. (Fonte: www.5-per-1000.it)

Dal 2007, scompaiono i Comuni tra i beneficiari e si mantengono ONLUS, associazioni e istituti per la ricerca scientifica e sanitaria. Viene inoltre fissato un tetto massimo pari a 250 milioni di euro. Nel 2009 vengono ammesse le associazioni sportive dilettantistiche, mentre nel 2010 il tetto massimo passa a 400 milioni di euro.

Dal 2012, è possibile destinare il proprio 5 per mille anche ad attività per la valorizzazione e la promozione dei beni culturali e paesaggistici.


Richiedi via email il codice fiscale

Compila i dati di seguito: ti invieremo in automatico un’email di promemoria!

Suggerisci ad un amico di donare anche lui il suo 5 per 1000 a LILT Genova!